Bonifica terreni in presenza di acqua di falda

Le operazioni di bonifica dei terreni in via Quaranta a Milano sono risultate complesse per una serie di motivi prima di tutto legati al sito, costretto in una corte interna e con edifici confinanti, e alla presenza di acqua di falda oltre i 7 metri di profondità che ha obbligato a utilizzare una tecnica di lavori in saturo con aspirazione dell’acqua in apposite cisterne.

Per la bonifica dei terreni, inquinati da idrocarburi, si è scavato fino a una profondità di 12 metri. Le lavorazioni sono avvenute in saturo per 5 metri, realizzando celle compartimentate con palancole che hanno permesso lo scavo e il riempimento delle fosse con materiale naturale geologicamente compatibile, preservando il suolo circostante da eventuali sversamenti di terreno contaminato.  Le lavorazioni sono state eseguite con operazioni in serie cella per cella, scavate e riempite in successione spostando di volta in volta le palancole di contenimento. Il terreno inquinato è stato trasportato in discariche di proprietà di Bernardelli Group con automezzi della divisione aziendale che si occupa della movimentazione merci.

CREDITS

Intervento: bonifiche ambientali
Location: Milano
Anno di realizzazione: 2018
Committente: Immobiliare 40
Imprese: Edilquattro, Bernardelli Trasporti

BERNARDELLI GROUP

Via del Canneto, 53
25010 Borgosatollo (BS) | ITALY
Tel. +39 030 2702372
Fax +39 030 2703192
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POLITICA PER LA RESPONSABILITÀ SOCIALE
download

POLITICA AZIENDALE INTEGRATA
download

 

TERMINI E CONDIZIONI D'USO
Privacy
Disclaimer 

RECLAMI
E SEGNALAZIONI
Download 

CONDIVIDI